#TOMMASOCOTTI

Gli auguri del Sindaco Renato Mazzuca

Care concittadine, cari concittadini,

come ogni anno mi rivolgo a voi e alle vostre famiglie per i tradizionali Auguri di un sereno Natale e di un buon inizio d’anno nuovo, immaginandovi indaffarati in tutti quei preparativi che rendono unici questi giorni, immaginando le vostre case più allegre e luminose e le vostre tavole più ricche e generose. Sono pensieri belli che ci accomunano perché fanno parte della nostra tradizione e della nostra infanzia, quando tutto era meraviglioso e pieno di speranza. Ne abbiamo tutti un gran bisogno di fiducia e di speranza perché la vita purtroppo ci mette spesso alla prova, chiedendoci una forza d’animo che non è sempre facile trovare.

Questo, per me e la mia famiglia, sarà un Natale particolare in cui dovremo fare i conti con la nostra salute che, se messa in discussione, tutti sappiamo quanto si possa trasformare in un avversario temibile, a cui però va riservato un grande rispetto e una grande attenzione. La salute è una priorità assoluta e viene prima d’ogni altra cosa.

Vi dico tutto questo non certo per intristirvi, ma per condividere con voi questo accadimento come ho condiviso tante altre cose della mia vita in questi anni da sindaco.

In questo difficile frangente, traggo anche conforto dal pensare alle tante belle opportunità che abbiamo cercato di regalare a Persiceto in questi anni, e a quante ancora se ne potranno far nascere prendendo il meglio dalla nostra attività amministrativa, dando fiducia ai giovani e imparando anche dai nostri errori con l’ascolto di tutti, insieme.

Vi rinnovo i miei sinceri auguri di buone feste e spero di incontrarvi, magari per strada per poterceli scambiare di persona, ringrazio tutti coloro che in questo momento ci sono vicini. Perché a questo serve una comunità, a dare una mano, a regalare un sorriso. Solo così il Natale acquisterà il suo significato più vero, quello della solidarietà.
Un abbraccio a ciascuno di voi.

Renato

12366310_430794777113960_5312172037212039713_n